Global Informatica sceglie ReeVo

 

 

 

Vogliamo fare business offrendo ai nostri clienti strumenti operativi potenti, flessibili e scalabili, CLOUD ORIENTED.
Global Informatica ha scelto ReeVo per i suoi progetti cloud e abbiamo incontrato il suo Direttore Commerciale, Paolo Moleri, ecco cosa ci ha raccontato.

Anni di storia

Mercati di Riferimento

Da anni creiamo soluzioni verticali per Manufacturing, International Forwarders & Customs Agencies prima e Gas, Oil & Services poi, basate su un solido modulo Finance realizzato e mantenuto direttamente dalla nostra realtà, basato su ambiente iSERIES di IBM.

La Sfida

A partire dal 2010 eroghiamo nel cloud servizi applicativi ai nostri clienti. In principio abbiamo iniziato utilizzando un servizio di housing, utilizzando la nostra infrastruttura presso due datacenter milanesi.
Al crescere del parco installato, diveniva sempre più complicato e oneroso gestire l’infrastruttura necessaria al corretto funzionamento delle applicazioni.

La sfida, consisteva nel cambio di paradigma e trasportare sulla nuvola la nostra infrastruttura da fisica a virtuale, utilizzando un Cloud Provider italiano, flessibile e dinamico, che ci aiutasse in questo passaggio epocale; non solo trasformazione dei sistemi, ma anche nuovi servizi di sicurezza gestita e su AS400.

La Soluzione

Primo step, realizzato nel 2014 ha comportato la migrazione di tutti i nostri server windows su infrastruttura IAAS di ReeVo, agganciati ai nostri sistemi i SERIES ospitati in housing sempre presso il datacenter ReeVo. Sempre nello stesso anno, abbiamo adottato la soluzione ReeVo Cloud Security per la protezione delle infrastrutture di tutti i nostri clienti tramite apparati fisici, prima Stonesoft ed ora Forcepoint, avendo molti di questi diverse sedi a livello europeo, si è reso necessario gestire tutte le connessioni VPN tra queste.
In ultimo nel 2016 all’ulteriore crescita del numero di utenze, si è reso necessario passare dal modello dell’housing al modello Cloud anche per quanto riguarda la parte iSERIES e abbiamo adottato anche la soluzione AS400 in Cloud, piattaforma essenziale per il nostro Core business
ReeVo ha saputo dare una risposta anche a questa nostra esigenza che ci ha consentito di raggiungere i nostri obiettivi di re-design dell’infrastruttura. Ora abbiamo risolto ogni tipo di problematica relativa alla continuità e sicurezza infrastrutturale del sistema di server necessari alla pubblicazione delle nostre applicazioni, accessibili direttamente via WEB dai nostri utenti.

Con ReeVo siamo arrivati sulle nuvole.

Grazie ReeVo abbiamo risolto ogni tipo di problema relativo alla gestione dell’infrastruttura server di base, necessaria per l’erogazione dei nostri servizi applicativi in Cloud per i nostri clienti, potendoci concentrare sul nostro core-business e dimenticandoci di tutte le questioni relativa a progettazione e mantenimento dell’infrastruttura di base. Abbiamo una soluzione scalabile, gestita e con personale sempre disponibile a confrontarsi per risolvere ogni tipo di esigenza.

Paolo Moleri

Direttore Commerciale

Paolo Raccontaci la storia di Global Informatica

“Global Informatica Srl è una realtà dinamica e giovane nata dalla volontà di Giuseppe Moleri, operativo nel mondo IT dal 1979, che, nel 1996, dopo le esperienze maturate nel settore bancario come IT Manager, inizia la sua attività di consulente e sviluppa software basati su ambiente IBM, rivolgendosi ad aziende attive in diversi settori.
In pochi anni creiamo le soluzioni verticali per Manufacturing, International Forwarders & Customs Agencies prima e Gas, Oil & Services poi, basate su un solido modulo Finance realizzato e mantenuto da direttamente dalla nostra realtà. Tutto ciò, basato su ambiente iSERIES di IBM.
Nel corso degli anni, la nostra clientela ha sempre maggiori esigenze e il mercato richiede di andare oltre l’interfaccia “green screen” tipica dei sistemi AS400. Sfida raccolta ed accettata: a differenza di molti competitor, abbiamo portato le nostre applicazioni in ambiente visuale – con tutti i vantaggi che questo comporta nell’esperienza utente.”

Qual è la vostra esperienza col cloud?
Avete già utilizzato o venduto servizi Cloud prima di conoscere ReeVo?

“Ormai da diversi anni, adottiamo soluzioni Cloud per i nostri clienti; Prima di scegliere le soluzioni ReeVo, abbiamo erogato i servizi Cloud direttamente dal nostro data center, scoprendo in prima persona la complessità di gestire un data center ed in questa situazione utilizzavamo dei servizi di housing presso terzi. Nella fase di identificazione del Cloud provider abbiamo anche utilizzato alcuni servizi di un altro fornitore che ci è servito come primo test prima di arrivare a consolidare la partnership con ReeVo che oggi è il nostro unico Provider Cloud.”

A che tipologia di End User avete proposto l’adozione della soluzione ReeVo? Puoi descriverci in sintesi in quali progetti è stata coinvolta ReeVo e con quali prodotti e soluzioni?

“La soluzione IAAS, ReeVo Cloud Datacenter è stata adottata per l’erogazione della nostra piattaforma neXt per i settori Manufacturing, International Forwarders & Customs Agencies e Gas, Oil & Services, soluzione basata su sistemi i-Series di IBM.
Oggi la soluzione è erogata principalmente su aziende Enterprise del settore e su molte di queste eroghiamo anche la soluzione ReeVo Cloud Security, grazie alla quale riusciamo a garantire sicurezza e monitoraggio delle infrastrutture dei clienti, tramite un’unica console di gestione inclusa nel servizio.”

Quali altre alternative Cloud avete preso in considerazione? Quali sono state le motivazioni che vi hanno portato a scegliere ReeVo rispetto ad altri?

“Ricordo molto bene tutte le valutazioni per il servizio AS400 in cloud per il quale abbiamo valutato i servizi di 5 Cloud Provider di svariate dimensioni ed ubicazioni geografiche, ma a seguito di una approfondita analisi abbiamo scelto le soluzioni ReeVo per due principali motivi:
– Massima integrazione dei servizi IAAS e Cloud As400, in molti casi i nostri clienti utilizzano entrambi gli ambienti.
– Forte competenza sull’ambiente iSERIES di IBM e supporto alla migrazione”

Quanto è stato determinante nella vostra scelta il fatto che ReeVo abbia i propri datacenter in Italia. E probabilmente anche il fatto che ReeVo dia la possibilità di “rimarchiare” (in modali tà “white label”) i propri servizi.

“La collocazione geografica del DC in Italia per i nostri clienti, è stata un elemento determinante, così come per noi collaborare con un Cloud Provider Italiano, che risiede a pochi km dalla nostra sede e con il quale abbiamo un contatto diretto sia a livello tecnico che commerciale.
La possibilità di rimarchiare i servizi (in particolare di security) è stata per noi un aspetto molto interessante nella scelta del Cloud Provider.”

Concludendo, quale è stata la vostra esperienza con il team di ReeVo? Lo consigliereste ad altri rivenditori?

“Esperienza sicuramente positiva, tutto il team di ReeVo ci ha supportato con professionalità fin dalla fase di analisi che alla’implementazione di tutti i sistemi. ReeVo è riuscita a rendere semplice ed accessibile un mondo complesso come quello della infrastruttura IT, per questo mi sento di consigliare l’adozione del Cloud di ReeVo sia a partner enterprise con know how che rivenditori meno esperti”

Le soluzioni ReeVo adottate

Cloud Datacenter

Un servizio IaaS che consiste in un ambiente virtuale senza limiti di scalabilità offrendo la libertà dei Private Cloud, associando SICUREZZA e PERFORMANCE.
ReeVo Cloud DataCenter ti garantisce le risorse necessarie per la creazione di virtual machine; puoi disporre di un singolo server o di un intero Data Center virtuale.

~

Cloud Security

ReeVo Cloud Security è un SISTEMA DI PROTEZIONE E BLOCCO di ogni tipo d’INTRUSIONE nelle reti informatiche aziendali, attivo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno.Il servizio agisce BLOCCANDO I TENTATIVI DI INTRUSIONE a salvaguardia della sicurezza aziendale, rendendo disponibili degli accurati report per l’amministratore di rete.
E’ possibile opzionalmente bloccare l’accesso a determinate categorie di siti web e protocolli, l’utilizzo di software P2P e di instant messaging come MSN Messenger, Skype, Yahoo Messenger, etc.

Cloud AS400

AS400 ancora oggi viene menzionato come uno dei sistemi più sicuri al mondo, molti addirittura lo definiscono «un trattore» per la sua fama di lavorare sodo e non bloccarsi mai.
Se questi sono i motivi per cui lo hai scelto non puoi che andare oltre e passare al futuro del AS400 l’ambiente LPAR, una partizione logica ridondata e dalle performance mai viste prima; Se vuoi invece mantenere il tuo ambiente on promise puoi metterlo in sicurezza utilizzando l’ambiente dedicato per il Disaster Recovery.